Seleziona Pagina

Realizzazione siti web

Modem Wi-Fi

Come accedere al modem WiFi

da | 20 Mar 2020 | Guide

Come accedere alle impostazioni del nostro modem Wi-Fi

Se ti stessi chiedendo: “perchè dovrei modificare le impostazioni del modem? La  risposta è semplice; modificare le impostazioni le modem può essere necessario quando ad esempio dobbiamo cambiare la password del nostro Wi-Fi, abilitare dei servizi (come il Firewall, aprire una porta per permettere a qualche software di accedere dall’esterno, verificare quali client sono connessi alla nostra rete, aggiornare il firmware, etc..). L’operazione in realtà è molto più semplice di quanto si pensi, vediamo gli steps necessari:

 

Recuperare l’indirizzo IP del modem

La prima cosa da fare è sicuramente recuperare l’indirizzo IP del nostro modem. Possiamo girare fisicamente il nostro modem e leggere l’indirizzo IP di default riportato sull’etichetta del produttore oppure, la maggior parte dei modem utilizza uno di questi quattro indirizzi IP:

192.168.0.1

192.168.0.254

192.168.1.1

192.168.1.254

Se volessimo subito verificare se il nostro modem sia incluso nella “maggior parte” ci basterà aprire un browser qualsiasi (Edge, Chrome, Firefox, Safari) e nell’indirizzo al posto di www inseriamo il primo indirizzo IP

 

Se ricevessimo l’errore come in figura, vuol dire che quello non è l’indirizzo IP del nostro modem. Se provando trovaste quello corretto, beh, siete già praticamente arrivati alla fine; altrimenti è necessario recuperare tale informazione in un altro modo.

Premiamo il tasto Windows, digitiamo

cmd

e apriamo il Prompt dei Comandi

 

Nel Promp dei Comandi digitiamo

ipconfig

L’indirizzo IP comparirà sotto la voce “Default Gateway

 

Ora non ci resta che riaprire il browser ed inserire l’indirizzo IP che abbiamo recuperato e protremmo collegarci alla pagina principale del nostro modem. Nell’esempio il modem è fornito da Fastweb

 

 

Nome utente e Password

Non ci resta che recuperare il nome utente e la password di default; per farlo abbiamo due opzioni; la prima è sempre quella di girare fisicamente il nostro modem e leggere nome utente e password di default riportato sull’etichetta del produttore oppure possiamo provare le seguenti accoppiate nome utente/password che la maggior parte dei modem utilizza

admin – admin

admin – password

admin – campo password vuoto

OperatoreTelefonico – password

OperatoreTelefonico – campo password vuoto

Nel mio caso infatti le crendenziali di default sono risultate essere:

nome utente: fastweb

password: vuota

ARTICOLI CORRELATI