Seleziona Pagina

Realizzazione siti web

coronavirus email truffa

Coronavirus, attenzione alle email fraudolente

da | 5 Mar 2020 | Truffe

Data l’attuale situazione pandemica in Italia e nel mondo legata al COVID-19 (comunemente denominato “coronavirus“), i cybercriminali stanno approfittando degli stati d’ansia delle persone con molteplici attività di Phishing. L’ultimo avviso rilasciato da Sophos (nota azienda che si occupa di sicurezza informatica) segnala molteplici email fraudolente, in lingua italiana, inviate dalla presunta Organizzazione mondiale della sanità.

 

Cosa comporta

A seguito della lettura del testo l’ignara vittima viene spinta ad aprire l’allegato associato all’email e il gioco è concluso. Il malware in esso contenuto è capace di rubare i documenti personali dell’utente, cronologia internet e password personali.
Sono state riscontrate anche situazioni in cui negli allegati non era presente solo il malware, ma anche un ransomware; il cui scopo è quello di bloccare interamente il computer dell’utente e chiede un riscatto in denaro (spesso tramite il pagamento in cryptovalute) per poter sbloccare il dispositivo e poterlo utilizzare come di consueto.

 

Come proteggersi

Si consiglia in primis di evitare di aprire qualsiasi allegato ed aprire qualsiasi link incluso nel messaggio e verificare a quale sito internet fa riferimento; verificare la fonte da cui proviene l’email visualizzando i dettagli del mittente. Una volta conclusi i check preliminari è possibile procedere

ARTICOLI CORRELATI

Costa d’Avorio truffa, prefisso 225

Costa d’Avorio truffa, prefisso 225

Oggi andiamo a vedere una delle tante truffe che arrivano dalla tanto blasonata Costa d'Avorio truffa, perché proprio la Costa d'Avorio?Il paese è famoso per combinare spiagge sabbiose, tra le più belle e ampie della regione, circondate da piantagioni di cocco a...

Microsoft password expiry notice

Microsoft password expiry notice

In questi anni uno degli obiettivi più in voga è il tentativo di phishing su account Microsoft, quello che vediamo oggi va oltre il normale attacco, qui viene realizzato un attacco man in the middle. Microsoft 365 login truffa Tutto inizia dalla solita email la quale...