Seleziona Pagina

Realizzazione siti web

installare-windows-11-su-virtualbox-28

Installare Windows 11 su VirtualBox

da | 19 Nov 2021 | Guide

Vediamo in questo articolo come installare Windows 11 su virtualbox per effettuare dei test, cos’è virtualbox? E’ un software gratuito e open source per l’esecuzione di macchine virtuali, ovvero ci da la possibilità di far girare un sistema operativo senza doverlo installare sulla macchina fisica, avremo quindi in parallelo 2 sistemi operativi in esecuzione.
Virtualbox è compatibile con molte piattaforme, di seguito il link per il download dove potete scegliere la versione da installare a seconda del sistema operativo che utilizzate, in questa guida viene installato su Windows 10.

Andiamo a scaricare la ISO di Windows 11 dal sito ufficiale, basterà seguire la procedura guidata ed una volta installato VirtualBox siamo pronti per partire con l’installazione.

Configurazione VirtualBox

Andiamo a lanciare l’applicazione VirtualBox e prepariamo l’ambiente per eseguire la nuova macchina virtuale con Windows 11, di seguito i passi da seguire:

installare-windows-11-su-virtualbox-01
installare-windows-11-su-virtualbox-02
installare-windows-11-su-virtualbox-03
installare-windows-11-su-virtualbox-04
installare-windows-11-su-virtualbox-05
installare-windows-11-su-virtualbox-06
installare-windows-11-su-virtualbox-07
installare-windows-11-su-virtualbox-08

Installare Windows 11 su VirtualBox

Arrivati a questo punto siamo pronti per installare Windows 11, procediamo con l’aggiunta della ISO come disco di start up. Clicchiamo Su Start (freccia verde nella barra in alto):

installare-windows-11-su-virtualbox-09
installare-windows-11-su-virtualbox-10
installare-windows-11-su-virtualbox-11
installare-windows-11-su-virtualbox-12
installare-windows-11-su-virtualbox-13

Cliccando su Start si avvia la macchina virtuale, facciamo attenzione al boot il quale ci chiederà di cliccare un tasto per eseguire la ISO che abbiamo appena aggiunto.

installare-windows-11-su-virtualbox-14

Arrivati a questo punto c’è un passaggio scomodo da affrontare a causa dei requisiti obbligatori di Windows 11, dobbiamo andare a modificare dei parametri di registro per disattivare i controlli bloccanti.

PROCEDURA:

  1. clicchiamo Shift + F10 per aprire la console
installare-windows-11-su-virtualbox-15

2. scrivere regedit e premere invio

installare-windows-11-su-virtualbox-16

3. portarsi sotto il path HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\Setup

installare-windows-11-su-virtualbox-21

4. creare la key LabConfig (cliccare con il tasto destro su Setup, new->key) ed al suo interno inserire i seguenti parametri di registro:

  • BypassCPUCheck
  • BypassRAMCheck
  • BypassSecureBootCheck
  • BypassTPMCheck

settandoli a 1 attiviamo i flag, per creare un nuovo parametro tasto destro sulla cartella LabConfig new->REG_DWORD.
Al termine chiudiamo il regedit e la console per proseguire con l’installazione.

Configurazione Windows 11

installare-windows-11-su-virtualbox-22
installare-windows-11-su-virtualbox-23
installare-windows-11-su-virtualbox-24
installare-windows-11-su-virtualbox-25

Al termine della procedura guidata di Windows 11 siamo pronti per utilizzarlo, ricordo che non è necessario utilizzare un account Microsoft per effettuare il Login sulla macchina, scegliendo la gestione tramite active directory ci permette di creare un account locale.

ARTICOLI CORRELATI

Nextcloud in azienda, la soluzione migliore per le PMI

Nextcloud in azienda, la soluzione migliore per le PMI

Perché una collaboration suite nelle pmi? Manager, dipendenti e consulenti collaborano ormai sempre più spesso da remoto, organizzati in team geograficamente distribuiti, questo vale in particolare per le grandi aziende ma, sempre più di frequente, anche per le PMI....