Seleziona Pagina

Realizzazione siti web

torrentz-eu-01

Torrentz.eu

da | 10 Dic 2022 | Guide

Torrentz.eu era uno dei motori di ricerca di file torrent più popolari per gli utenti chiuso nel 2016. Esistono delle alternative? Cosa sono file torrent e soprattutto è legale utilizzarlo? Vediamo in questa guida di rispondere alle domande.

Cosa sono i file Torrent

torrentz-eu-02

Un file Torrent è un piccolissimo file con estensione .torrent che permette di scaricare file di qualsiasi tipo e di qualsiasi grandezza, creando una rete di utenti interconnessi tra di loro che condividono dati. Il protocollo che utilizzano si chiama BitTorrent.

BitTorrent, difatti, permette di scaricare file di grandi dimensioni senza doversi preoccupare della larghezza di banda, la struttura del protocollo prevede anche il supporto per la ripresa dei download. Ciò significa che è possibile mettere in pausa un download in un punto e riprendere il download dal punto in cui quest’ultimo è stato messo in pausa.

Per funzionare necessita di un client torrent per eseguire e gestire gli scaricamenti dei file. Inoltre, una delle caratteristiche principali di BitTorrent è l’utilizzo “di più server” contemporaneamente. Difatti, utilizzando la rete torrent, ogni utente “diventa un server” ed entra a fare parte di una rete interconnessa di utenti che a loro volta diventano “server”.

Cos’è torrentz

Torrentz è un motore di ricerca ovvero ci permette di cercare i dati che gli utenti stanno condividendo, sfortunatamente torrente.eu è stato chiuso nel 2016 insieme ad altri motori a causa di crimini di proprietà intellettuale. Arriviamo quindi alla fatidica domanda, è legale utilizzare BitTorrent ed i motori di ricerca che lo utilizzano come protocollo?

BitTorrent è un protocollo per il trasferimento di file legittimo ed il suo utilizzo è legale, purché sia legale caricare e scaricare il contenuto di cui si tratta. Ad esempio non è legale scaricare materiale protetto da copyright, come un film, senza l’autorizzazione del proprietario del copyright. Negli Stati Uniti, tra il 2010 e il 2011, più di 200.000 utenti sono stati perseguiti per aver scaricato materiale protetto da copyright mediante BitTorrent.

Da quel momento, le cause legali sono state sostituite da copyright troll (ovvero quelle pratiche poste in essere da società editoriali e studi legali specializzati per ottenere guadagni cospicui da chi abbia scaricato gratuitamente dalla rete prodotti coperti da copyright) che sono autorizzati ad agire in nome e per conto dei titolari dei diritti d’autore. Poiché la tecnologia BitTorrent rivela gli indirizzi IP dei dispositivi collegati al suo flusso di dati, chiamato torrent, il troll può identificare gli indirizzi che scaricano i file. I troll inviano lettere di risarcimento al provider di servizi internet (ISP), che le inoltrerà ai clienti.

Alternative a torrentz.eu

Lo stesso torrentz.eu è stato rimpiazzato da utorrentz.in ma vi sono svariate alternative come:

ARTICOLI CORRELATI

Come installare UNIFI Ubiquiti

Come installare UNIFI Ubiquiti

In questa guida parliamo del UniFI Network Application, software di proprietà ubiquiti creato per la gestione di tutte le loro apparecchiature targate UniFi. Questa applicazione permette di gestire tutta la rete a condizione di utilizzare dispositivi compatibili con...